Selezione dei Valori nelle Liste di Windows

Tutti i nostri software gestionali presentano delle liste come visualizzazione, alcuni perfino virtuali che permettono delle performance eccezionali. Il motivo principale per cui adottiamo la visualizzazione a lista ( report ) è che l’utente ha una visione di 20 o più record alla volta, inoltre, sempre nella stessa visualizzazione, è possibile ordinare, cercare e filtrare i valori come più si desidera.
Per selezionare un valore è semplicissimo, basta infatti fare clic sinistro con il mouse, mentre per spostarsi occorre utilizzare i tasti freccia, i tasti pagina per spostarsi di una schermata per volta ( 20-30 valori a seconda della grandezza della lista ) ed inizio e fine per  andare al primo ed ultimo valore. Questo la maggior parte degli utenti è capace di farlo, ma i problemi arrivano quando occorre selezionare più righe insieme; per fare questo ci sono due modi che utilizzano mouse e tastiera insieme. Tenendo premuto il tasto “Ctrl” è possibile aggiungere alla selezione singole righe, anche saltando da una all’altra, mentre tenendo premuto il tasto “Maiusc o Shift” è possibile selezionare il range che va dalla riga selezionata fino a dove faremo clic con il tasto sinistro del mouse, è possibile perfino fare lo scrolling della finestra per selezionare più pagine. Ci sono anche altri modi per selezionare i valori in una lista, ma i metodi descritti sopra sono sufficienti per poter operare senza problemi.
Nel caso specifico dei nostri software gestionali, comunque, noi inseriamo sempre dei pulsanti nel menu che consentono di selezionare tutte le righe o invertire la selezione, possibilità molto potente per selezionare le righe che ci interessano partendo da quelle meno importanti.

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *