La Gestione dei Prodotti in Magazzino

I programmi informatici per magazzino ci vengono incontro nella gestione dei prodotti all'interno del nostro deposito, in particolare vedremo come fare tutto questo tramite il nostro software per la gestione dell'inventario.

Calus è il nostro software a basso costo per la gestione del magazzino, in questo articolo vedremo come utilizzare la scheda del magazzino, dove è possibile avere le informazioni più importanti sui nostri prodotti.

La scheda di magazzino del nostro software gestionale a basso costo.

La scheda di magazzino del nostro software gestionale a basso costo.

Tutto il programma è strutturato allo stesso modo, ossia liste di valori, abbiamo scelto questo modo di presentare i dati perché così è possibile visualizzare molti prodotti allo stesso tempo, eliminando noiose ricerche. Infatti per ogni riga o prodotto abbiamo informazioni come il carico, lo scarico, le restituzioni dei clienti ( rese ), la giacenza attuale e la quantità da ordinare. Oltre ai valori nella riga è possibile spostarsi con il mouse sul prodotto desiderato e visualizzare un messaggio indicante la foto, il codice a barre, il reparto, lo scaffale, il prezzo di acquisto medio, il prezzo di vendita medio e l’ultimo prezzo di vendita. Come in tutti i programmi che si rispettino abbiamo la possibilità di fare ordinamenti, ricerche e filtri sui dati, vediamo come fare.
Per fare gli ordinamenti dei dati occorre fare click sulle intestazioni di colonna. Soltanto una colonna può essere ordinata in senso ascendente o discendente, nel secondo caso basta fare click su una colonna già ordinata per invertire l’ordinamento stesso. In ogni caso una colonna ordinata è colorata in maniera più scura e ancora più scura se è ordinata in senso discendente.
Per cercare un valore nella lista occorre fare click sul pulsante corrispondente, un cannocchiale, quindi inserire i valori che si desidera cercare. Si può ricercare un valore dalla riga selezionata fino in fondo alla lista oppure iniziare dalla prima riga. Oltre alla ricerca con i classici valori inseriti è possibile trovare un prodotto tramite il lettore di codici a barre configurato appositamente sulla porta seriale.
La funzione forse più utile è però quella dei filtri, infatti con questa è possibile lavorare solo con una parte di prodotti, ad esempio tutti quelli che hanno una certa descrizione o codice interno, oppure quelli all’interno della stessa categoria oppure ancora solo quelli che hanno una giacenza positiva, negativa o uguale a zero.
Inserire, modificare o eliminare i prodotti è un’operazione banale ed allo stesso modo stampare rapporti o etichette.


Info su Giampaolo Rossi

Sviluppatore software da oltre 18 anni
Questa voce è stata pubblicata in Calus. Contrassegna il permalink.

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *